Home / Africa / Campo di lavoro in Kenya sulla conservazione dell’ambiente
campo di lavoro

Campo di lavoro in Kenya sulla conservazione dell’ambiente

Destinatari: 18+
Dove: Boyani Gambogi, Vihiga County of Kenya
Durata: dal 8 al 25 Novembre 2020
Chi: CIVS in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: il prima possibile

campo di lavoroCampo di Lavoro in Kenya (Cod.CIVS/STV-11/2020) per partecipare al progetto Mara Osero Conservation. Si tratta di un programma di conservazione della fauna selvatica e di eco-campeggio nel parco del Maasai Mara con l’obiettivo principale di fornire una correlazione sostenibile tra esseri umani e natura.
Il progetto esiste per preservare l’ambiente e la cultura, minimizzare i conflitti tra uomo-fauna  e impegnarsi in pratiche di controllo del clima.  Il campo si sviluppa all’interno della comunità Maasai, tribù unica e popolare per il suo stile di vita tradizionale, simbolo della cultura keniota.

Il progetto offre ai volontari l’opportunità di interagire con la fauna selvatica, impegnarsi nella conservazione, esplorare, imparare e interagire con la comunità Maasai e la loro cultura.
Soprattutto, la conservazione è gestita secondo un modello che protegge la delicata ecosostenibilità
del sistema portando anche benefici ai proprietari terrieri.
La fauna selvatica comprende gatti selvatici, antilopi, zebre, gnu e molti altri
. Il fiume Mara, che corre lungo il confine dell’area protetta, accoglie animali come giraffe, bufali, elefanti, ippopotami, coccodrilli, leoni e leopardi che vivono nelle vicine foreste fluviali. 
Il progetto è stato finora in grado di aiutare il Kenya Wildlife Service, prevenendo conflitti tra umani e animali.

Le attività a cui i volontari potranno prendere parte durante il campo di lavoro riguarderanno:

  • conservazione della vegetazione che comporta la piantagione di alberi;
  • raccolta di rifiuti  come plastica ed anche trappole metalliche che potrebbero danneggiare gli animali;
  • monitoraggio degli animali attraverso passeggiate ed eco-campeggio per individuare quelli feriti e malati e poterlo riferire alle autorità;
  • identificazione di impronte animali per calcolare la distanza di questi dalla civiltà e prevenire così i conflitti;
  • monitoraggio delle popolazioni animali registrando nuove nascite e decessi;
  • manutenzione generale del centro compresa la pulizia e la sistemazione del terreno;
  • assistenza agli animali domestici all’interno del centro;
  • realizzazione di perline ed accessori Maasai per la vendita ai visitatori generando così reddito;
  • visita nelle case per imparare la cultura.

È inoltre prevista la partecipazione dei volontari ad un corso di orientamento. Pertanto è richiesto di arrivare sul luogo di svolgimento del campo almeno due giorni prima della data di inizio.

Attività opzionale: c’è la possibilità per i volontari di partecipare ad un safari turistico nella riserva di Maasai Mara. La fee di 340€ comprende pasti, trasporto, parco, entrata, alloggio e guida turistica.
Date safari:

  • 4-6 Novembre  2020

Spese: 3 giorni di safari nella riserva nazionale del Maasai Mara, 340 Euro.

Per partecipare a questo campo di lavoro è necessario versare una quota di 265€ che comprende le spese di vitto, alloggio e spese progettuali. Inoltre, dopo essere stati selezionati, sarà necessario versare una somma di 80€ all’Associazione Joint, che comprende la quota di partecipazione al progetto e la quota d’iscrizione annuale all’associazione. Sono escluse coperture e/o rimborsi relative al viaggio, al costo dell’assicurazione e del visto, i quali rimangono a carico di ciascun partecipante, così come i costi relativi a qualunque spesa di natura personale.

Per candidarsi a questo campo di lavoro in Kenya, occorre compilare il form sottostante allegando il proprio CV e indicando il codice ed il periodo per il quale si è interessati a partecipare.

Check Also

campo di lavoro

Campo di lavoro in Thailandia per un progetto di sviluppo

Campo di lavoro in Thailandia all’interno di diversi programmi educativi e di sviluppo locale. Destinatari: volontari/e …