Campo di lavoro in India presso la “città rosa” di Jaipur per l’arte

Destinatari: 18+
Dove: Jaipur, India
Durata: dal 3 al 16 Agosto 2020
Chi: Fsl India in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint
Deadline:
il prima possibile

Campo di Lavoro in India (Cod.FSL-WHV-206) presso Jaipur, affascinante capitale dello stato desertico del Rajasthan. La graziosa architettura di color rosa ha fatto si che la città prendesse il nome di “The Pink City”, prevalentemente nota per i suoi musicisti, artigiani, la sua raffinata gioielleria, la produzione di tessuti e la buonissima cucina. La sua architettura è una miscela di stile indù antico, moderno ed occidentale dichiarandola recentemente parte del patrimonio mondiale.
Lo scopo del campo è quello di creare consapevolezza è quello di creare consapevolezza sull’importanza dell’architettura locale. Difatti l’FSL-India lavora a stretto contatto con l’UNESCO e le autorità archeologiche del luogo per proteggere e conservare la gloriosa eredità culturale dell’India. Altro obiettivo è quello di contibuire all’educazione degli studenti locali con metodi di insegnamento non formale.

Nello specifico, le attività dei volontari riguarderanno:

  • ottenere informazioni  sulla storia dell’architettura e cultura indiana, attraverso interazioni dirette con realtà significative come ASI (Società Archeologica di India);
  • chiedere aiuto per ripulire i siti del patrimonio e preservarne la bellezza;
  • contribuire a creare consapevolezza sul patrimonio e sull’importanza dei monumenti nella comunità locale;
  • interagire con i giovani con metodi di apprendimento non formale insegnando loro inglese, arte, musica, giochi ecc.;
  • utilizzare la propria creatività per svolgere attività artistiche nelle scuole ed aree pubbliche per generare consapevolezza sul patrimonio indiano;
  • aiutare a rinnovare la scuola e fornire strutture migliori per gli studenti;
  • scambiare esperienze culturali con la comunità, interagire a stretto contatto con le famiglie del luogo.

Per partecipare a questo campo sarà necessario versare una quota di 210 euro circa, vitto e alloggio compresi. Dopo essere stati selezionati, sarà necessario versare una somma di 80€ all’Associazione Joint, che comprende la quota di partecipazione al progetto e la quota d’iscrizione annuale all’associazione. Sono escluse coperture e/o rimborsi relative al viaggio, al costo dell’assicurazione e del visto, i quali rimangono a carico di ciascun partecipante, così come i costi relativi a qualunque spesa di natura personale.

Per candidarsi a questo campo di lavoro in India, occorre compilare il form sottostante allegando il proprio CV e indicando il codice del progetto.

Check Also

campo di lavoro nepal cambiamento climatico

Campo di lavoro in Nepal per sensibilizzare sul tema del cambiamento climatico

Un campo di lavoro in Nepal per sensibilizzare la comunità locale nepalese sui temi legati …