Campo di lavoro in Nepal sull’ambiente e sulla cultura

Un campo di lavoro in Nepal volto al riutilizzo dei rifiuti come fonte di sviluppo e di crescita per la popolazione locale e nell’aiuto all’organizzazione del Holi Festival.

Destinatari: 18+
Dove: Tarakeshwor/Kathmandu, Nepal 
Durata: dal 5 al 16 Marzo 2020
Chi: VIN in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint
Deadline: il prima possibile

Campo di lavoro in Nepal promosso da VIN in collaborazione con l’Associazione di Promozione Sociale Joint. Sin dal 2005 la missione principale di Volunteers Initiative Nepal (VIN) è stata quella di favorire la crescita umana e sociale delle comunità locali nepalesi, attraverso progetti finalizzati a migliorarne le condizioni di vita, specialmente delle fasce più a rischio, quali donne e bambini.

Questo progetto di campo di lavoro (Cod.VINWC20-05), “Environment and culture”, intende porre l’attenzione sulla protezione dell’ambiente e la gestione dei rifiuti solidi, che dovrebbe essere un’esigenza in questa prospettiva di sviluppo. La crescente produzione di rifiuti solidi è diventata una sfida importante in molte comunità del Nepal. Utilizzati correttamente, i rifiuti solidi possono essere una risorsa preziosa per tutti, pertanto il progetto si pone come obiettivo il loro riutilizzo affinché siano utili nelle attività quotidiane della popolazione locale. In più i volontari avranno la possibilità di aiutare nell’organizzazione del Holi Festival. Durante questo festival colorato, i turisti nepalesi e stranieri si lanceranno l’un l’altro con polvere secca e acqua colorata per esprimere le loro sincere benedizioni e gli auguri. È anche celebrato come ringraziamento per un buon raccolto. Holi è un antico festival religioso hindi che è diventato popolare tra i non indù in molte parti dell’Asia meridionale, così come le persone di altre comunità al di fuori dell’Asia.

I/Le partecipanti saranno tenuti/e a svolgere le seguenti attività:
  • organizzare la gestione dei rifiuti e la campagna di pulizia della comunità coinvolgendo le persone;
  • formare le persone sulla gestione dei rifiuti (raccolta, smaltimento, metodologia domestica per fertilizzanti ecc.);
  • aiutare nell’organizzazione del festival e capire l’importanza di questa celebrazione.
Requisiti dei/delle volontari/e:
  • essere fortemente motivati a voler contribuire con il proprio impegno al miglioramento delle comunità locali nepalesi;
  • avere spirito di adattamento ed essere flessibili;
  • avere una conoscenza almeno basilare della lingua inglese;
  • essere interessati e sensibili alle tematiche promosse da questo campo di lavoro;
  • essere disponibili ad alloggiare in alloggi condivisi con altri volontari presso famiglie locali o in altre strutture messe a disposizione grazie all’organizzazione di accoglienza.

Per partecipare a questo campo di lavoro in Nepal bisogna essere iscritti all’Associazione Joint la cui quota di iscrizione annuale è pari a 80 Euro. Inoltre, sarà richiesta una quota di partecipazione di 230 euro.

La quota di partecipazione non copre le spese di viaggio e il costo dell’assicurazione e dell’eventuale visto, che rimangono a carico di ciascun volontario, mentre comprende le spese per il vitto (3 pasti al giorno), l’alloggio, il pick-up dall’aeroporto. Eventuali visite guidate nelle città organizzate da VIN a cifre modiche sono a discrezione del volontario.

Per candidarsi a questo campo di lavoro in Nepal occorre compilare il form sottostante allegando il proprio CV e scrivendo una lettera di motivazione indicando il codice progetto, tutto in inglese.

Check Also

campo di lavoro

Campo di lavoro in Thailandia per supportare l’insegnamento dell’inglese

Campo di lavoro in Thailandia all’interno di diversi programmi educativi e di sviluppo locale. Destinatari: volontari/e …