campo di lavoro

Campo di lavoro in Mozambico per preservare un parco naturale

Destinatari: 18+
Dove: Gorongoza National Park (Sofala Province), Mozambico
Durata: dal 17 agosto al 2 settembre 2021
Chi: AJUDE in collaborazione con Associazione di promozione sociale Joint
Deadline:
il prima possibile

Campo di lavoro in Mozambico (Cod. AJUDE06) per assistere il Dipartimento dei Parchi Nationali nel preservare l’habitat naturale degli alberi considerati specie a rischio e per censire quante persone vivano ancora nel Parco.campo di lavoro

AJUDE (Associação Juvenil Para o Desenvolvimento do Voluntariado em Moçambique), è un’organizzazione senza scopo di lucro che riunisce i giovani del luogo con l’obiettivo di promuovere il volontariato, lo sviluppo locale e sociale, l’interculturalità e la cooperazione.
I campi che AJUDE propone riguardano diversi settori come: lavori di costruzione nei villaggi rurali, attività sulla salvaguardia ed educazione ambientale, restauro di monumenti storici, lavori manuali, campagne di sensibilizzazione sulla salute e sull’AIDS, progetti di risanamento di pozzi d’acqua e di servizi igienici, come anche attività legate al volontariato, arte e cultura.

 

Il progetto
Il progetto prevede attività di intervento nel Parco Naturale per la preservazione della natura e soprattutto degli alberi considerati specie a rischio. Inoltre, è prevista anche un’attività di tracciamento delle persone che ancora vivono all’interno del Parco.  

La sistemazione dell’alloggio prevede l’utilizzo di tende o capanne. Non sono disponibili le docce. Per il vitto è prevista una soluzione Self-Catering. 

Le lingue utilizzate nel campo sono Portoghese e Inglese.

Si consiglia di portare indumenti adeguati al periodo, il sacco a pelo e materassino, scarponi e guanti da lavoro. 

E’ inoltre previsto un orientamento iniziale, pertanto si richiede di arrivare sul posto almeno due giorni prima rispetto alla data di inizio del progetto.

Location

Gorogosa Park si trova nella Sofala Province, al centro del Mozambico, circa 1.000 km dalla capitale Maputo. Il parco si estende da nord, partendo dal Beira Corridor, fino a sud-est alla base del monte Gorongoza. Riconosciuta come una delle riserve naturali per le specie selvagge migliori della parte sud del continente africano, il parco accoglie 12.000 turisti ogni anno. Questa zona fu campo di battaglia durante la guerra civile del 1992. Dopo la fine della guerra, sono stati fatti grandi sforzi per riaprire il parco ai visitatori. Sono state rimosse le mine dal terreno, i ponti sono stati riparati e le capanne ricostruite. 

Come partecipare

Per partecipare a questo campo di lavoro è necessario versare una quota di 210 euro, che comprende le spese di vitto e alloggio. Inoltre, dopo essere stati selezionati, sarà necessario versare una somma di 80€ ad Associazione Joint, che comprende la quota di partecipazione al progetto e la quota d’iscrizione annuale all’associazione. Sono escluse coperture e/o rimborsi relativi al viaggio, al costo dell’assicurazione e del visto, i quali rimangono a carico di ciascun partecipante, così come i costi relativi a qualunque spesa di natura personale.

E’ necessario eseguire un test Covid 72 ore prima della partenza e mostrarlo all’attraversamento del confine per evitare la quarantena di 15 giorni.

Per candidarsi a questo campo di lavoro in Mozambico, occorre compilare il form sottostante allegando il proprio CV e indicando il periodo per il quale si è interessati a partecipare.

Check Also

attività ambientali

Campo di Lavoro in Mozambico in attività sociali e ambientali

Destinatari: 18+ Dove: Ilha de Inhaca (Maputo City), Mozambico Durata: dal 6 settembre al 20 …